Autorità energia elettrica e gas reclami

Reclami sulla potenza

Autorizziamo le società energetiche e ci assicuriamo che si attengano alle regole della loro licenza e ad altri obblighi stabiliti dal governo o dalla legge. Ad esempio, le leggi sulla protezione dei consumatori e sulla concorrenza. Le nostre regole richiedono un trattamento equo.

Le aziende devono comunicarci i dati relativi ai reclami. Devono anche pubblicarli sui loro siti web. Utilizziamo queste informazioni insieme ad altri monitoraggi per verificare il funzionamento del mercato dell’energia. Interveniamo se vediamo che le aziende non sono all’altezza.

Se volete presentare un reclamo su una terza parte, contattatela direttamente. Le terze parti possono essere gli installatori di tecnologie rinnovabili, i valutatori o gli appaltatori di cui vi servite. Se non riuscite a risolvere il problema, potete rivolgervi al loro organismo di categoria.

Come posso contattare Ofgem UK?

Se avete richieste di informazioni relative alle politiche o alle funzioni dell’Ofgem, contattateci all’indirizzo consumeraffairs@ofgem.gov.uk, al numero 020 7901 7295 o ai seguenti indirizzi.

A chi posso presentare un reclamo per Scottish Power?

È possibile ottenere una consulenza dalla Citizens Advice energy consumer line al numero 03454 04 05 06. Se avete difficoltà a risolvere il vostro reclamo, potete rivolgervi all’ombudsman dell’energia al numero 0330 440 1624.

Il massimale di prezzo dell’Ofgem

I nuovi dati mostrano anche che SSE ha mantenuto il primo posto come azienda che ha ricevuto meno reclami. Nell’ultimo trimestre, il numero di reclami riguardanti SSE, British Gas, EDF Energy e npower è diminuito. Npower ha fatto dei miglioramenti, ma continua ad avere una performance negativa rispetto alla maggior parte delle altre aziende, con un numero di reclami più che quintuplicato rispetto all’azienda peggiore.

  Contratto collaborazione professionale di lavoro autonomo

A Scottish Power è stato vietato di vendere energia per 12 giorni nel marzo 2015, dopo aver mancato gli obiettivi dell’Ofgem per la risoluzione dei reclami dei clienti. L’indagine che ha portato al divieto ha rilevato che l’azienda non aveva apportato i necessari miglioramenti al servizio clienti per rispondere ai reclami.

Citizens Advice ha collaborato con Scottish Power per risolvere i problemi dei suoi clienti. Di conseguenza, l’azienda ha adottato misure per gestire l’arretrato di reclami. Tra queste, l’assunzione di nuovo personale per il servizio clienti, l’estensione dell’orario del call center e l’istituzione di una linea telefonica speciale per i clienti vulnerabili.

“I nuovi sistemi di fatturazione stanno sistematicamente deludendo i clienti dell’energia. Negli ultimi anni, quattro delle maggiori aziende hanno introdotto nuovi sistemi di fatturazione e la loro applicazione ha causato il caos per i consumatori.

Difensore civico del gas

Rilasciamo licenze alle aziende energetiche e ci assicuriamo che si attengano alle regole della loro licenza e ad altri obblighi stabiliti dal governo o dalla legge. Ad esempio, le leggi sulla protezione dei consumatori e sulla concorrenza. Le nostre regole richiedono un trattamento equo.

  Le auto 4x4 hanno lobbligo delle catene a bordo

Le aziende devono comunicarci i dati relativi ai reclami. Devono anche pubblicarli sui loro siti web. Utilizziamo queste informazioni insieme ad altri monitoraggi per verificare il funzionamento del mercato dell’energia. Interveniamo se vediamo che le aziende non sono all’altezza.

Se volete presentare un reclamo su una terza parte, contattatela direttamente. Le terze parti possono essere gli installatori di tecnologie rinnovabili, i valutatori o gli appaltatori di cui vi servite. Se non riuscite a risolvere il problema, potete rivolgervi al loro organismo di categoria.

Botte da orbi dell’Ofgem

Se avete un problema con il vostro servizio energetico, con il rivenditore o con il distributore, potete adottare una serie di misure. Seguire questi passi può aiutare ad agire per risolvere il problema. Se avete un problema con il vostro rivenditore di energia elettrica o di gas, questa scheda spiega i passi che potete compiere per risolverlo: Cosa posso fare se ho un reclamo sul mio servizio energetico?

Se non siete soddisfatti della risposta iniziale, potete chiedere di parlare con un dirigente o mettere per iscritto le vostre preoccupazioni: in questo modo il fornitore di energia è chiaramente a conoscenza del problema e di ciò che volete, e avete anche una registrazione del vostro contatto.

  Certificato di proprietà auto digitale per vendita

Se avete difficoltà a risolvere un problema direttamente con il vostro fornitore di energia, potete contattare l’ombudsman dell’energia della vostra zona. L’ombudsman offre servizi di risoluzione delle controversie gratuiti, indipendenti e imparziali e può aiutarvi a risolvere i problemi con il vostro fornitore di energia quando non siete riusciti a farlo direttamente.