Se non pago il bollo auto

Pagare la tassa di circolazione online tn

Quasi tutte le auto immatricolate in Spagna sono soggette a questa tassa di circolazione, che viene amministrata e riscossa a livello locale dal Comune.      Se non avete familiarità con il sistema della tassa di circolazione in Spagna, troverete utile quanto segue, per comprenderlo, se non per segnalare problemi, risolverli ed evitare problemi in futuro.

Se possedete un veicolo immatricolato in Spagna e a metà maggio non avete ricevuto una fattura per la tassa di circolazione o una notifica di pagamento, ciò potrebbe essere indice di un problema relativo ai dati in possesso della DGT (Direccion General de Trafico) sul proprietario registrato del veicolo.

Come nel caso precedente, è necessario controllare lo stato e i documenti del veicolo.    Ci saranno tasse arretrate da pagare e dovrete risolvere il problema, in modo che in futuro la fattura arrivi a voi.

Il pagamento dovrebbe essere indicato come “IVTM” con la “matricula” (numero di targa) come riferimento; potete controllare presso l’ufficio delle imposte locale in caso di problemi da parte loro. Se non è stata pagata, possono emettere una nuova fattura che potrete pagare in qualsiasi banca collaboratrice.

Cosa succede se non pago il bollo auto nel Regno Unito?

Se non tassate il vostro veicolo o non comunicate alla DVLA che è fuori strada, sarete multati di 80 sterline. Dovrete anche pagare per il periodo in cui non è stato tassato. Se non pagate la multa in tempo, il vostro veicolo potrebbe essere bloccato o distrutto, oppure i vostri dati potrebbero essere trasmessi a un’agenzia di recupero crediti.

Cosa succede se non avete la tassa di circolazione?

È diventato estremamente difficile evitare di pagare le tasse grazie ai controlli mensili dei database effettuati su tutti i veicoli. Se si scopre che si guida senza tassa di circolazione, si viene multati e, se non si paga, può essere emessa una sentenza del Tribunale di Contea o le autorità possono bloccare, trainare o addirittura schiacciare il veicolo.

  Modulo autocertificazione stato di famiglia pdf

Pagare la tassa di circolazione

Se il pagamento non può essere elaborato, verrà restituito per le necessarie correzioni. Potrebbero essere applicate ulteriori sanzioni e/o tasse. La mancata ricezione della fattura non esenta il conto dalle sanzioni. L’Ufficio del tesoriere della contea di Lexington non è responsabile per la posta che è stata gestita male dal servizio postale statunitense.

Per le modifiche temporanee dell’indirizzo, è necessario chiamare l’Ufficio del revisore dei conti al numero (803) 785-8181 (Prompt #2, Prompt #8). Per i cambi di indirizzo permanenti, contattare il Dipartimento dei veicoli a motore dello S.C. al numero (803) 896-5000.

La Contea non applica una tassa di mora per i ritardi nel pagamento delle tasse automobilistiche.    Tuttavia, la tassa di rinnovo dell’immatricolazione addebitata dal Dipartimento dei veicoli a motore (DMV) di S.C. compare sulla bolletta delle tasse ogni due anni. Se la tassa di immatricolazione è dovuta e le tasse sono state pagate dopo la scadenza della targa, è necessario recarsi presso un qualsiasi ufficio della motorizzazione dello S.C. per esibire la ricevuta fiscale, pagare la tassa di mora e ottenere la decalcomania e l’immatricolazione.

Quando si acquista un veicolo da un concessionario, il personale di quest’ultimo è autorizzato a ritirare l’immatricolazione e la targa senza pagare le tasse di proprietà locali. L’imposta pagata al concessionario al momento dell’acquisto è l’imposta sulle vendite dello Stato della Carolina del Sud. La fattura che avete ricevuto è relativa alle tasse di proprietà della contea e vi è stato concesso un periodo di tolleranza di 120 giorni dalla data di acquisto del nuovo veicolo per pagare la tassa di proprietà dovuta sul veicolo.    Se la fattura non viene pagata, sarà comunque dovuta e pagabile l’anno successivo, al momento del rinnovo della targa.

  Come ottenere certificato di proprietà auto

Pagare il bollo auto online

La legge è chiara: dovete tassare il vostro veicolo se lo utilizzate o lo tenete su una strada pubblica. Se il veicolo viene tenuto fuori strada, deve essere tassato o avere una notifica di fuori strada (SORN). Dovete tassare il vostro veicolo, anche se non dovete pagare nulla.

Gli automobilisti che non tassano il proprio veicolo possono incorrere in sanzioni pecuniarie, azioni legali e il rischio di vedersi bloccare o sequestrare il veicolo. Sebbene oltre il 98% dei veicoli sia tassato correttamente, è giusto che la DVLA prenda provvedimenti contro coloro che continuano a violare la legge e a non tassare il proprio veicolo.

In qualità di National Wheelclamping and Automatic Number Plate Recognition (ANPR) Manager, gestisco un contratto strategico del DVLA che mira a ridurre l’evasione attraverso le attività di controllo delle ruote e ANPR. Le nostre squadre di controllo viaggiano in tutto il Regno Unito come parte delle nostre attività quotidiane e lavorano a stretto contatto con le autorità locali e le forze di polizia, alle quali possono essere conferiti poteri devoluti per rimuovere i veicoli non tassati dalle nostre strade.

All’inizio di quest’anno, nell’ambito della strategia a lungo termine dell’agenzia per mantenere bassa l’evasione fiscale dei veicoli, il team di comunicazione del DVLA ha lanciato una campagna con un chiaro messaggio agli evasori: i veicoli non tassati sono “difficili da nascondere, facili da tassare”. Per sostenere la campagna, ho viaggiato con i nostri partner e con la stampa in alcune delle aree del Regno Unito con i più alti livelli di evasione. Ecco cosa abbiamo fatto…

Annullare la tassa automobilistica

“La loro opinione collettiva è che l’espressione ‘tassa di circolazione’ sia più comunemente usata di ‘accisa sui veicoli’ e che quindi sia meglio compresa dal pubblico più vasto. Di conseguenza, questo consiglio è stato seguito nello sviluppo del testo pubblicitario per il lancio del nuovo Mitsubishi Outlander PHEV”, ha dichiarato Shona di Mitsubishi.

  Assicurazione auto conducente diverso dal proprietario

Tuttavia, l’ASA è un trasgressore seriale e si rifiuta sempre di affrontare gli inserzionisti su questo argomento. Il fatto è che anche “bollo auto” è una frase ampiamente utilizzata e compresa. Perché gli inserzionisti di automobili non passano a questa espressione? È il termine utilizzato da molti enti ufficiali. Si usa anche “tassa di circolazione”. La DVLA, l’Ufficio Postale, l’AA e molte altre organizzazioni utilizzano la terminologia corretta, perché le case automobilistiche trovano questo termine così difficile? Sul sito web di Mitsubishi, in piccolo, si parla di “licenza governativa di circolazione”. Come la “tassa di circolazione”, anche questa è stata abolita nel 1937.