Attenzione il suo conto verrà sospeso intesa san paolo

Relazione annuale di Intesa sanpaolo

Le Linee Guida dovrebbero applicarsi solo ai prestiti di nuova emissione e, nel caso di prestiti originati prima della data di applicazione, solo per aumenti del loro importo o altre modifiche sostanziali che incidono sulla loro valutazione del credito o quando viene presa una nuova decisione di credito.

Ad esempio, qualsiasi altra applicazione delle Linee guida ai prestiti originati prima della data di applicazione è considerata non appropriata e sproporzionata. In particolare, non dovrebbe rientrare nell’ambito di applicazione delle Linee guida i) qualsiasi tipo di rinegoziazione delle condizioni (ad esempio, solo la rinegoziazione del prezzo in base al mercato, ecc.) o ii) qualsiasi prestito che richieda “azioni specifiche innescate dalla revisione periodica del mutuatario dopo la data di applicazione”, coprendo, di fatto, lo stock esistente, indipendentemente dal fatto che sia soggetto a rinegoziazione o meno.

Infatti, per tutti questi prestiti in stock, non è operativamente possibile rispettare i requisiti relativi alla raccolta di informazioni, in quanto non esistono obblighi contrattuali per i clienti di fornire la documentazione aggiuntiva richiesta dalla banca se l’accordo contrattuale stesso non viene modificato o integrato.

Banca Intesa Sanpaolo

Torino – Milano, 12 settembre 2022 – Con riferimento all’esecuzione del programma di acquisto di azioni proprie per annullamento (buyback), reso noto al mercato il 24 giugno 2022 e avviato il 4 luglio 2022, Intesa Sanpaolo, ai sensi dell’articolo 2 del Regolamento Delegato (UE) 2016/1052 della Commissione dell’8 marzo 2016, comunica che – sulla base delle informazioni fornite da Citigroup Global Markets Limited, l’intermediario terzo incaricato di eseguire il programma in piena indipendenza e senza alcun coinvolgimento del Gruppo Intesa Sanpaolo – dal 5 settembre al 9 settembre 2022 la Banca ha eseguito sul mercato regolamentato Euronext Milano gestito da Borsa Italiana le operazioni di acquisto riepilogate nella tabella sottostante.

  Come segnalare un problema a facebook

Il 3 agosto 2022 e il 7 settembre 2022 sono state annullate le azioni proprie acquistate rispettivamente nel periodo 4 luglio – 29 luglio 2022 e 1 agosto – 2 settembre 2022, per un numero complessivo di 710.158.566, pari a circa il 3,55% del capitale sociale pre-annullamento (questo era suddiviso in 19.977.435.963 azioni ordinarie prive di valore nominale; la sua composizione è variata a seguito della riduzione del numero delle azioni che lo compongono, mentre il suo ammontare è rimasto invariato a 10.368.870.930,08 euro).

Rapporto di sostenibilità di Intesa sanpaolo

Il 12 giugno 2007 il Gruppo Intesa Sanpaolo ha depositato il Form 15F presso la SEC. Alla data del deposito, gli obblighi di rendicontazione del Gruppo, ai sensi della legge statunitense, in quanto emittente privato straniero con titoli registrati alla SEC, erano stati sospesi. Successivamente, tale sospensione degli obblighi di rendicontazione è diventata una cessazione.

  Canone rai non pagare cosa succede

Tutti i documenti emessi dopo il 1° gennaio 2007, data di entrata in vigore della fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo IMI, sono disponibili in questa pagina. Per quanto riguarda tutti i documenti emessi prima di tale data si rimanda al sito web di Sanpaolo IMI, cliccando sul link riportato di seguito.

Gruppo Intesa sanpaolo

Per venire incontro alle esigenze e alle difficoltà delle famiglie e delle fasce sociali più deboli, Intesa Sanpaolo garantisce soluzioni finanziarie innovative, aderendo anche a diverse tipologie di iniziative di sostegno a livello di sistema bancario, come la costituzione di fondi di garanzia e la possibilità di sospendere temporaneamente il pagamento delle rate dei mutui per le famiglie colpite da perdita del lavoro o riduzione dello stipendio.

Offriamo mutui a soggetti prioritari a condizioni vantaggiose che vanno dall’esenzione/annullamento dell’imposta sostitutiva, alla possibilità di accedere a Loan To Value (LTV) elevati anche con la garanzia dello Stato e al beneficio di tassi molto competitivi. Nel 2021 sono stati erogati 4.488 mutui per un valore di quasi 500 milioni di euro.

Il Gruppo ha inoltre aderito all’Accordo per le donne vittime di violenza, sottoscritto anche dall’ABI e dalle principali organizzazioni sindacali. Per le donne inserite in programmi di sicurezza certificati, che si trovano in difficoltà economica, l’accordo prevede la sospensione del rimborso della quota capitale di mutui e prestiti personali per un periodo di 18 mesi. Al momento della sottoscrizione dell’accordo, la Banca ha previsto anche la sospensione dell’intera rata per offrire un maggiore sostegno. Nel novembre 2021 il protocollo è stato prorogato per altri due anni.

  Dopo quanto arriva una multa semaforo rosso