Come denunciare una societa di trading

Posso fare causa al mio creditore per non aver chiuso in tempo?

Sebbene molti individui e imprese siano consapevoli dell’utilità di presentare una richiesta di risarcimento in caso di violazione dei propri diritti, alcuni esitano a farlo soppesando il rischio di una causa complessa e costosa. Tuttavia, è possibile gestire e ridurre le spese del ricorso ai tribunali.

Potreste voler fare causa a un’altra azienda nel Regno Unito per diversi motivi. Potrebbe aver danneggiato uno dei vostri beni, aver violato i termini di un contratto, aver violato i vostri diritti di proprietà intellettuale, aver fornito una consulenza o un servizio professionale negligente o esservi debitore di denaro.

Una volta valutata la vostra richiesta di risarcimento, su base gratuita e senza impegno, un membro del nostro panel di avvocati esperti in diritto commerciale vi aiuterà ad avviare la vostra richiesta di risarcimento. Il legale vi aiuterà a determinare il tribunale presso il quale presentare la richiesta di risarcimento (County o High Court) e la procedura applicabile (small claims, fast track o multi track).

Una volta che il modulo di richiesta di risarcimento e i particolari della richiesta sono stati notificati al convenuto entro i termini previsti, il convenuto deve presentare una difesa se intende difendere in tutto o in parte la richiesta. Se non viene depositata alcuna difesa entro i termini previsti, l’attore può richiedere una sentenza contumaciale. La sentenza contumaciale è una decisione definitiva e vincolante sulla controversia, basata sul mancato intervento di una delle parti, come ad esempio il mancato deposito della difesa. Di solito sono pronunciate a favore della persona che ha presentato la richiesta di risarcimento e possono essere impugnate solo in determinate circostanze.

  Art 126 bis come non pagare

Si può fare causa a un broker per negligenza

In teoria, se avete perso denaro perché il vostro broker (o qualsiasi istituto finanziario) vi ha dato cattivi consigli, ha gestito male i vostri investimenti, vi ha ingannato o ha intrapreso altre azioni illegali o non etiche, potete fare causa per danni. Se queste violazioni del dovere sono dimostrabili, il “merito del caso” è forte, come direbbe un avvocato.

In un mondo ideale, se avete un buon caso, voi o il vostro avvocato scriverete al broker spiegandogli la situazione e chiedendogli di pagare una certa somma di risarcimento o di fare un’offerta equa. Il broker affronterebbe la realtà della situazione e agirebbe con integrità, offrendovi una somma ragionevole.

Purtroppo non viviamo in un mondo ideale e nulla fa gelare il sangue di un broker (o forse lo scalda) più di una richiesta di risarcimento danni. La somma di denaro in gioco non è generalmente banale e spesso si teme che “si aprano le cateratte”, dato che probabilmente non siete l’unico cliente in questa situazione.

Inoltre, è nella natura umana che le persone sono riluttanti ad ammettere di essere nel torto, a maggior ragione quando questo riguarda le loro tasche. Infine, ma non per questo meno importante, il sistema di diritto civile presenta alcuni difetti intrinseci che possono essere sfruttati da persone senza scrupoli e/o disperate.

Come presentare un reclamo contro un consulente finanziario

Il primo passo per presentare un reclamo è scoprire esattamente chi si deve citare in giudizio. Se non inserite il nome della persona o la ragione sociale corretta sui moduli, potreste avere difficoltà a ottenere un giudizio o una sentenza emessa a vostro favore potrebbe essere annullata. Se non trovate l’indirizzo corretto e aggiornato, il debitore potrebbe non ricevere i vostri moduli e dovrete ricominciare l’intero processo.

  Chiusura conto corrente bancario da parte della banca

L’azione legale può essere intentata contro una persona, un’impresa (ditta individuale o società) o una società. Se non siete sicuri di chi citare in giudizio, controllate i contratti, le fatture emesse, le e-mail o altri tipi di corrispondenza. Se disponete di un ABN per la persona o l’entità, potete anche controllare il Registro australiano delle imprese, che dovrebbe identificare se avete avuto a che fare con un’impresa individuale, una società di persone o un’azienda. La ricerca in questo registro è gratuita.

Per trovare il nome del titolare dell’impresa (ditta individuale o società) e la ragione sociale e l’indirizzo corretti, potete effettuare una ricerca nel Business Name Register sul sito web ASIC Connect (Business Name Register search). È necessario indicare il nome della persona fisica o dei soci (uno o più nomi) seguito da Trading As the business name: John Smith T/A John’s Car Repairs.

Come può un consulente finanziario perdere la licenza

Sapevate che nel 2017 la Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) ha ricevuto 3.002 reclami? Questo numero comprende solo i reclami presentati dagli investitori. Le frodi e le negligenze degli agenti di cambio sono in aumento.

La cosa peggiore è che molte volte gli investitori non si accorgono delle perdite. In altri casi, non indagano sui precedenti del loro consulente. In entrambi i casi, gli investitori finiscono per avere la peggio.

Per ottenere i migliori risultati, è necessario comprendere e seguire il processo. Ecco perché vi daremo alcuni consigli per ottenere il miglior risultato nella vostra richiesta di risarcimento per frode all’agente di cambio. Ecco 6 consigli per fare causa al vostro agente di cambio:

  Come capire se il frigo è rotto

Queste informazioni potrebbero essere parte delle vostre prove. Inoltre, dovreste cercare se la società di investimento ha avuto reclami recenti contro di essa. Questo può darvi un’idea del possibile esito di un’azione legale contro la società.

Non importa il tipo di richiesta di risarcimento che deciderete di presentare, le vostre prove faranno la differenza. Per ottenere il risultato migliore, è necessario raccogliere tutte le informazioni pertinenti che si possono trovare. Dovete esaminare le vostre dichiarazioni, le comunicazioni e gli accordi con l’agente di cambio.