Cosa portare ad un invito a pranzo

Cosa portare quando si è invitati a bere qualcosa

Registratevi per partecipare alle nostre discussioni con altri 2 milioni di membri – è gratuito e veloce! Alcuni forum possono essere visti solo dai membri registrati. Dopo aver creato il tuo account, potrai personalizzare le opzioni e accedere a tutti i nostri 15.000 nuovi messaggi al giorno con meno pubblicità.

La settimana scorsa ho accettato l’invito di un’amica a pranzare a casa sua insieme ad altre signore da lei invitate. Ieri ha inviato una grande e-mail copiata a tutte noi, che può essere letta da tutte le “invitate”. In essa ha stilato una lista in cui diceva a ciascuna di noi esattamente cosa portare!

Voglio sentirmi gentile al riguardo, ma trovo che mi dia fastidio. Per il mio contributo vuole qualcosa che deve essere cotto al forno e qui la temperatura oscilla tra i 100 e i 112 gradi – non è certo il tempo per cuocere – e non è quello che porterei volontariamente a un pot luck in questo periodo dell’anno (SE questo fosse stato chiamato pot luck in primo luogo).

Inoltre, gli ingredienti sono costosi e, poiché vivo in mezzo al nulla, un ingrediente essenziale deve essere ordinato online. Inoltre, ha richiesto un altro articolo – facile, non un problema, ma un articolo aggiuntivo rispetto all’articolo da forno. Sì, avrei preso qualcosa in qualsiasi modo, come un vino, un antipasto o un piccolo regalo, quindi perché mi sento così arrabbiata?

Bisogna portare qualcosa quando si è invitati a cena?

Piuttosto che portare un piatto inaspettato, la cosa migliore da portare a una cena è un segno di apprezzamento. “Quando qualcuno è così gentile da estendere un invito, dovreste essere così gentili da portare con voi un regalo”, dice l’esperta di galateo Jodi Smith di Mannersmith Etiquette Consulting.

Quando non si deve portare un regalo alla padrona di casa?

Come regola generale, i regali per le hostess dovrebbero essere consegnati durante il brunch, la cena o il cocktail. L’unica eccezione è rappresentata dalle visite durante la notte o il fine settimana. Di recente ho trascorso un bel fine settimana con amici che si sono trasferiti a Chicago. Non avevo visto la loro nuova casa, quindi non ho portato un regalo da hostess.

  Come mettere in difficoltà lamministratore di condominio

Cosa portare a una cena di compleanno

Quando il padrone di casa vi dice “non c’è bisogno di portare nulla… solo voi stessi”, pensate prima di tutto al rapporto che avete con lui, se volete davvero presentarvi a mani vuote o meno, e poi cercate cose utili da portare che il padrone di casa possa usare e apprezzare.

I vostri amici e familiari vi conoscono abbastanza bene da potervi dare istruzioni chiare senza sentirvi in imbarazzo o in colpa. Se vi dicono di non portare nulla e se decidete di presentarvi a mani vuote (e va bene!), presentatevi e siate utili.

Offritevi di aiutare a versare le bevande, a pulire i piatti sporchi o le bottiglie vuote o a lavare e mettere a posto i piatti. Anche se non state portando nulla, state dando il vostro contributo aiutandoli a godersi la festa che stanno organizzando.

Proprio come andare in un nuovo ristorante aperto di recente in città, ricevere un invito a cena da un nuovo conoscente o amico può essere molto eccitante. Per fare una buona impressione e aumentare le probabilità di ricevere un futuro invito, vi consiglio di non presentarvi a mani vuote.  Non è necessario portare molto, ma portando qualcosa di piccolo si dimostra che non si è completamente scrocconi.

Non è necessario portare nulla, solo se stessi

L’organizzatrice britannica di feste Fiona Leahy afferma che, in quanto professionista, l’outsourcing è fondamentale per la sua vita piena di impegni, ma anche se non potete assumere uno staff di catering per il vostro evento privato, pensate a ciò che non dovete fare voi stessi, come prendere un dessert, farvi consegnare vino, fiori o altre forniture, o assumere un servizio di pulizia per prima o dopo la festa. Mantenere le cose semplici per voi stessi è fondamentale. “Non mi sento di servire una pizza al tartufo con lievito madre e un ottimo vino”, dice Leahy. “È la compagnia che conta… e, naturalmente, l’allestimento della tavola”. Ecco i suoi consigli sulla tempistica della festa:

  Cos è il cvv della postepay

L’invito deve includere l’ora e la data dell’evento, l’indirizzo del luogo, l’eventuale tema della festa, la scadenza per l’invio dell’R.S.V.P. ed eventuali codici di abbigliamento speciali da rispettare se si sta organizzando qualcosa di più sofisticato di una cena informale.

I vostri ospiti porteranno molto probabilmente qualcosa, quindi consigliate di portare ciò che può essere utile. Potete specificare sull’invito che cosa pensate possa andare bene per la cena, ad esempio “vino bianco gradito”. Pianificare il pasto in base a ciò che gli ospiti portano può essere problematico, quindi assicuratevi di avere abbastanza di tutto per la cena (a meno che non stiate organizzando un potluck). Siate specifici nelle vostre richieste, soprattutto quando gli ospiti chiedono cosa possono portare: questo renderà la scelta più facile per loro e più utile per voi.

Snack da portare a casa di amici

I pot-play sono un ottimo modo per unire le persone e le comunità condividendo cibi, bevande e festeggiamenti diversi. Ogni persona, coppia o famiglia può portare un piatto da condividere, ma deve sapere che tutti parteciperanno quando saranno invitati. Questo avviso può essere fatto con una telefonata o un messaggio, ma in alcune situazioni potrebbe essere necessario un approccio più formale. A questo scopo potete creare un invito “porta e condividi”, che è un modo simpatico per informare gli invitati dell’evento.

  Quanto ci mette gls a consegnare

Il tatto è fondamentale quando si comunica agli ospiti che devono portare un piatto da condividere a un evento. L’invito deve includere le informazioni di base, come il nome e lo scopo della riunione, nonché la data, l’ora e il luogo. Si può chiamare “cena in comune per il compleanno di Jo-Jo” o qualcosa di simile. L’aggiunta delle parole “potluck” o “bring and share” nel titolo farà capire a tutti che devono portare qualcosa.

Cercate di mantenere la formulazione di questo tipo di invito sul lato corto, altrimenti potrebbe essere fonte di distrazione. Non è il caso di scrivere che tutti devono portare un piatto per ridurre i costi o che si vuole creare un meraviglioso senso di comunità. In breve, non c’è bisogno di giustificare il motivo per cui si organizza un potluck. In genere le persone recepiscono il messaggio e sono disposte a contribuire. In caso contrario, possono declinare l’invito.