Recupero crediti: come non pagare

Devo pagare l’esattore o il creditore originario?

Quando si scrive ai propri creditori facendo un’offerta di pagamento, spesso si ottengono risposte contrastanti: alcuni creditori accettano l’offerta, altri la rifiutano. Se un creditore ha rifiutato la vostra offerta di pagamento, potete utilizzare il modello di lettera Riconsiderare la mia offerta pro-rata per chiedere loro di riconsiderarla.

È molto importante cercare di convincere i creditori a congelare gli interessi. In caso contrario, sarà più difficile ridurre il debito. Se offrite piccoli pagamenti, gli interessi aggiunti dal creditore potrebbero essere più di quanto vi offrite di pagare e il debito non farà che aumentare. Spiegatelo ai vostri creditori. Ciò significa che non ci sarà una “luce alla fine del tunnel” e che sarete meno incentivati a rispettare i pagamenti. Contattateci per una consulenza.

I creditori non sono obbligati ad accettare la vostra offerta di pagamento o di congelamento degli interessi. Se continuano a rifiutare le vostre richieste, continuate comunque a effettuare i pagamenti che avete proposto. Continuate a cercare di persuadere i vostri creditori scrivendo loro di nuovo.

Non pagate mai gli incassi o le cancellazioni

Uno dei motivi più preoccupanti e comuni per cui qualcuno può avere difficoltà a ripagare il proprio debito è probabilmente il più semplice: non può. Non hanno i soldi. O non hanno un reddito o il reddito è sufficiente a coprire lo stretto necessario.

Qui alla MMI, i nostri consulenti in materia di debito e bilancio lo sentono ripetere in continuazione. “Voglio ripagare i miei debiti, ma non ho i soldi. Cosa potete fare per me?”. È una domanda giusta. Cosa si può fare per i debiti quando non ci sono soldi da spendere? E il debito sparirà mai se non si fa nulla?

  Conto cointestato come togliere un intestatario

Se ignorate le bollette e non pagate, i vostri conti diventeranno insolventi. Se siete mai stati in mora per un debito, probabilmente sapete che i creditori si innervosiscono quando smettete di pagarli. È probabile che riceviate telefonate e lettere che vi ricordano che siete in ritardo con i pagamenti e vi chiedono di pagare.

Alla fine, i debiti non pagati vengono cancellati, il che significa che il creditore li cancella come perdita. Tuttavia, questo non significa che il debito scompaia o che non siate più debitori. Il creditore può trasferire il debito a un dipartimento di recupero crediti interno o venderlo a un’agenzia di recupero crediti di terzi.

Come non pagare il debito

Gli esattori hanno la reputazione – in alcuni casi ben meritata – di essere odiosi, scortesi e persino spaventosi quando cercano di convincere i debitori a pagare. La legge federale Fair Debt Collection Practices Act (FDCPA) è stata promulgata per limitare questi comportamenti fastidiosi e abusivi, ma alcuni esattori si fanno beffe della legge.

Un incidente avvenuto nel 2014 in Georgia mostra esattamente ciò che gli esattori non dovrebbero fare. Il proprietario e sei dipendenti della Williams, Scott & Associates sono stati arrestati per aver presumibilmente accusato le persone di frode e aver detto che sarebbero state arrestate e avrebbero dovuto affrontare accuse penali per non aver rimborsato i loro debiti.

  Quanto costa labbonamento a disney plus

Innanzitutto, le agenzie non possono emettere mandati di arresto o farvi finire in prigione. Inoltre, il mancato rimborso tempestivo di un debito con la carta di credito, di un mutuo, di un prestito auto o di una fattura medica non comporta la prigione.

Detto questo, se ricevete un ordine legittimo di comparire in tribunale per una questione legata a un debito e non vi presentate, il giudice potrebbe emettere un mandato di arresto.  Inoltre, se non pagate una multa del tribunale relativa al vostro debito, o vi rifiutate di pagare le tasse o gli alimenti per i figli, potreste finire in carcere.

Come sbarazzarsi degli esecutori senza pagare

Non dovrebbe sorprendere che, se siete rimasti indietro con le bollette, potreste sentire degli esattori. Se chiamano, quasi certamente vi diranno che dovete pagare e che dovete farlo immediatamente. Ma ci sono una serie di cose che probabilmente non vi diranno e che possono fare la differenza nella risoluzione dei vostri debiti.

Se non potete pagare all’esattore l’importo richiesto o vi rifiutate di fornire il numero del vostro conto corrente o della vostra carta di debito per effettuare il pagamento, l’esattore può minacciare di “mettervi in ginocchio per ‘rifiuto di pagare'”. “Ma questa è “una frase priva di significato nel mondo del recupero crediti”, afferma il fondatore di ZipDebt.com Charles Phelan, che assiste i consumatori che cercano di risolvere i debiti. E spiega meglio:

  Come attivare prime video su smart tv

Quando un esattore dice: “Informeremo il vostro creditore che vi rifiutate di pagare questa fattura!”, sta solo usando la psicologia inversa. Il creditore ha già capito che non pagherà la fattura, altrimenti non avrebbe inviato il conto a un’agenzia di recupero crediti!