Contratto locazione cedolare secca fac simile

Contratto di leasing di aeromobili Part 135

Acconsento alla raccolta e all’archiviazione dei miei dati tramite questo modulo. I dati inviati in questo modulo raccolgono nome e cognome, indirizzo e-mail, telefono e messaggio. Fare clic qui per visualizzare ulteriori informazioni su come proteggiamo e gestiamo i dati inviati.

Conosciuto anche come wet o damp leasing, il leasing ACMI è un accordo tra due compagnie aeree, in cui il locatore si impegna a fornire un aeromobile, l’equipaggio, la manutenzione e l’assicurazione (ACMI) al locatario – in cambio di un pagamento sul numero di ore di blocco operate.

Gli aeromobili e l’equipaggio possono essere noleggiati a breve termine. Viene fornito un aeromobile con equipaggio completo, riducendo al minimo le interruzioni del servizio in caso di problemi improvvisi e imprevisti (come un guasto tecnico all’aeromobile o la mancanza di equipaggio disponibile).

Anche quando è programmata, la manutenzione può mettere fuori servizio un aeromobile per un periodo compreso tra due settimane e tre mesi, causando potenzialmente la cancellazione del servizio. Le soluzioni di leasing a lungo termine assicurano che i voli di linea continuino a funzionare per la durata dei periodi di manutenzione programmata.

Che cos’è il leasing operativo secco?

Locazione a secco: In un dry lease, il proprietario fornisce l’aeromobile al locatario senza equipaggio. Nessuna delle due parti è tenuta a possedere un certificato di vettore aereo, a condizione che l’aeromobile non trasporti persone o cose a titolo oneroso o di noleggio.

Il leasing secco è un leasing finanziario?

Contratto di locazione a secco. Il dry lease è un contratto di leasing in cui un’entità di finanziamento dell’aeromobile (locatore), come GECAS, AerCap o Air Lease Corporation, fornisce un aeromobile senza equipaggio, personale di terra, ecc.

  Contratto di locazione a canone libero

Che cos’è il wet lease e il dry lease?

In una situazione di noleggio “wet”, poiché il locatore fornisce sia l’aeromobile che l’equipaggio, il locatore mantiene il controllo operativo di tutti i voli. In una situazione di leasing “secco”, il locatario fornisce il proprio equipaggio ed esercita il controllo operativo dei propri voli.

Tariffe di noleggio a secco di aeromobili

IN CONSIDERAZIONE dei patti e delle promesse reciproche contenute nel presente Contratto, di cui si riconosce la ricezione e l’adeguatezza, il Locatore concede in locazione l’Attrezzatura al Locatario e il Locatario concede in locazione l’Attrezzatura al Locatore alle seguenti condizioni:

Cos’è un contratto di noleggio di attrezzature? Un contratto di noleggio di attrezzature è un documento che i privati o le aziende utilizzano per noleggiare attrezzature (come apparecchiature elettroniche, strumenti medici, macchinari pesanti, ecc. Questo contratto definisce le responsabilità e gli obblighi di ciascuna parte e consente di delineare termini e condizioni importanti, come il costo del noleggio, la scadenza dei pagamenti, il valore approssimativo dell’oggetto e altro ancora.

Chi è coinvolto in un contratto di noleggio di attrezzature? In genere, un contratto di noleggio di attrezzature prevede: un locatore e un locatario che possono essere persone fisiche o aziende, a seconda delle circostanze del noleggio. Ad esempio, potreste essere titolari di una piccola impresa che si occupa del noleggio di carrelli elevatori per aziende del settore edile, oppure potreste organizzare un evento e avere bisogno di noleggiare attrezzature audio (come un impianto di diffusione sonora) da un amico.

Modello di contratto di noleggio di aeromobili

Premesso che il Proprietario è proprietario di un interesse indiviso del 18,75% in quel certo aeromobile Bombardier Inc. BD-700-1A10 (Global 6000), recante il numero di serie 9475 (l'”Aeromobile”), attualmente registrato presso la Federal Aviation Administration (“FAA”) come N160QS;

  Fac simile verbale consegna chiavi contratto di locazione

CONSIDERANDO che il Proprietario è parte di un Contratto di Programma Frazionato NetJets datato 29 novembre 2012 (il “Contratto di Programma”), con NetJets Sales, Inc. (“Sales”), NetJets Aviation, Inc. (“NJA”) e NetJets Services, Inc. (“NJS”, e collettivamente con NJA e Sales, “NetJets”);

CONSIDERANDO che il Sublocatore ha sottoscritto con NetJets un “Riconoscimento delle responsabilità di controllo operativo del Locatario Proprietario Frazionato” ed esercita il controllo operativo sull’Aeromobile quando il Sublocatore opera l’Aeromobile in conformità con le Sezioni 14 C.F.R. (“FAR”) da 91.1003 a 91.1013; e

CONSIDERANDO che, ai sensi dei Termini di gestione, il Sublocatore (in qualità di cessionario del Proprietario) ha stipulato un contratto con NJA per la gestione dell’uso, della manutenzione e di altre questioni relative al funzionamento dell’Aeromobile, compresa la fornitura di un equipaggio di volo pienamente qualificato per operare l’Aeromobile; e

Contratto di leasing di aeromobili

2.        PERIODO DI NOLEGGIO: il periodo di noleggio avrà inizio dalla data di spedizione delle attrezzature, degli accessori e dei relativi ricambi e forniture oggetto del presente contratto (le “Apparecchiature”) dal punto di spedizione e continuerà fino al ricevimento da parte del Locatario di un avviso di conferma del noleggio. Tuttavia, per tutti i noleggi in cui il Locatario è responsabile dell’organizzazione del trasporto, il noleggio non terminerà fino alla restituzione allo stabilimento del Locatore. Il periodo di noleggio non sarà soggetto a pro-rata.

  Fac simile contratto di locazione tra privato e società

3.        ORDINE DI ACQUISTO RICHIESTO: Un ordine di acquisto valido, riconosciuto per iscritto dal Locatore e dal Locatario, è necessario come condizione per il presente contratto e per tutti gli accordi di noleggio delle attrezzature da parte del Locatore. Tutti gli ordini di acquisto sono soggetti alla disponibilità delle attrezzature. Nel caso in cui le apparecchiature incluse in un ordine di acquisto siano ritenute dal Locatore non disponibili, il Locatore, entro 48 ore dalla conferma da parte del Locatario, comunicherà per iscritto la risoluzione dell’ordine di acquisto per le apparecchiature non disponibili, senza che il Locatario debba pagare alcun danno o penale.