Richiesta di registrazione e adempimenti successivi

Moduli Wipo

Se valutiamo una domanda di registrazione di un’indicazione geografica (IG) e riteniamo che non sia conforme al Geographical Indications (Wine and Spirits) Registration Act 2006 o al Geographical Indications (Wine and Spirits) Registration Regulations 2016, invieremo al richiedente un rapporto di conformità via e-mail. Se non siete d’accordo con la nostra valutazione o se ci sono circostanze di cui non siamo a conoscenza che potrebbero aiutarvi a superare il problema, vi invitiamo a illustrarle nella vostra risposta. Cosa succede dopo? Se la risposta alla relazione di conformità: Se, in seguito alla vostra ulteriore risposta, decidiamo che l’IG non è ancora registrabile ai sensi della legge sulle IG e del regolamento sulle IG, potete Se avete già ricevuto un rapporto di conformità, potete contattare l’esaminatore al numero di telefono diretto indicato in fondo al rapporto.

Protocollo di Madrid

La Legge nazionale conferisce ai Registrar il potere di intraprendere azioni esecutive nel caso in cui il Registrar ritenga ragionevolmente che un fornitore non sia conforme alla legislazione in materia di alloggi comunitari di una giurisdizione partecipante (sezione 17 della Legge nazionale).

I Registrar hanno poteri esecutivi per garantire la tutela degli inquilini e delle proprietà abitative della comunità nel caso in cui un fornitore non rispetti la Legge nazionale (compreso il Codice normativo nazionale).

L’approccio all’applicazione si basa sullo spirito di incoraggiare i fornitori a porre rimedio alla non conformità, prima che un Registrar intraprenda un’azione esecutiva. L’autovalutazione da parte dei provider e l’identificazione precoce da parte dei Registrar di potenziali non conformità sono incoraggiate a promuovere una cultura della conformità come best practice del settore.

  Richiesta di separazione di un solo coniuge

Quando un rischio o una serie di rischi risultano non conformi, il Registrar utilizzerà un approccio graduale e graduale per riportare il provider alla conformità, laddove lo ritenga opportuno. In questo modo si riconosce che un’applicazione precoce, aperta e collaborativa può portare al più rapido ed efficace ritorno alla conformità nella maggior parte dei casi, ed è meno intrusiva negli affari dei provider indipendenti.

Calcolo delle tariffe Wipo

Una volta che ALDOR avrà esaminato la richiesta, verrà effettuato un aggiornamento della richiesta online. L’aggiornamento indicherà se l’entità è conforme o meno. Una volta effettuato l’aggiornamento, al richiedente verrà inviata un’e-mail che includerà un certificato di conformità per l’entità o le informazioni di contatto per il personale ALDOR che gestisce queste richieste. Questi dipendenti saranno in grado di fornire informazioni specifiche sul motivo per cui l’entità non è risultata conforme, ma potranno parlare di queste questioni solo con il contribuente o con i suoi rappresentanti autorizzati.

Il certificato di conformità viene rilasciato in un determinato momento. Di conseguenza, se un contribuente che è stato giudicato non conforme intraprende azioni sufficienti per tornare in regola, il richiedente può avviare una nuova richiesta di Certificato di conformità. Per le richieste successive si applicherà un supplemento di 14 dollari.

  Modello per la richiesta di accredito su conto corrente bancario editabile

Anche se la richiesta del Certificato di conformità è generata per via elettronica, il processo per determinare se un’entità è conforme è attualmente un processo manuale che può coinvolgere più sezioni di ALDOR. Si prega di prevedere un tempo adeguato per questo processo quando si presenta la richiesta. ALDOR cercherà di evadere la maggior parte delle richieste entro 3-5 giorni lavorativi, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario del tempo aggiuntivo per evadere una richiesta.

Wipo designazione successiva

Questa pubblicazione è concessa in licenza secondo i termini della Open Government Licence v3.0, tranne quando diversamente indicato. Per consultare questa licenza, visitare il sito nationalarchives.gov.uk/doc/open-government-licence/version/3 o scrivere all’Information Policy Team, The National Archives, Kew, London TW9 4DU, oppure inviare un’e-mail a: psi@nationalarchives.gov.uk.

Questa guida spiega la natura e gli effetti degli avvisi e delle restrizioni. Fornisce indicazioni su quando vengono inseriti e su come richiedere un inserimento. Spiega inoltre come gli avvisi e le restrizioni esistenti possono essere cancellati o modificati.

Il Land Registration Act del 1925 prevedeva anche l’iscrizione di avvisi e restrizioni per proteggere gli interessi di terzi. Gli interessi potevano essere protetti anche da iscrizioni note come “cautions against dealings” e “inhibitions”. L’effetto di tali iscrizioni ai sensi delle disposizioni transitorie del Land Registration Act 2002 e delle Land Registration Rules 2003 è spiegato in Disposizioni transitorie.

  Fac simile lettera di richiesta documenti amministratore condominio

Il sistema di registrazione del titolo di proprietà introdotto dal Land Registration Act 2002 mira a rendere il registro un riflesso completo e accurato dello stato del titolo di proprietà registrato in qualsiasi momento (paragrafo 1.5, Law Com 271 – Land registration for the twenty first century – A conveyancing revolution).