Richiesta part time per motivi personali

Richiesta di lavoro da casa

Chiedere una soluzione di lavoro flessibile può sembrare scoraggiante. Ma è il momento giusto per essere coraggiosi, farsi avanti e chiedere al proprio datore di lavoro di prendere in considerazione la possibilità di lavorare in modo diverso. I cuori e le menti si stanno spostando sul modo in cui lavoriamo. Ecco un esempio di lettera perfetta da usare come modello per presentare la richiesta di lavoro flessibile al vostro datore di lavoro (e un esempio completo qui sotto per ulteriori idee).

In Australia, il Fair Work Ombudsman mette a disposizione una serie di ottime risorse, in particolare per quanto riguarda il lavoro flessibile. Se in qualsiasi momento avete bisogno di ulteriori informazioni o assistenza, chiamate la Fair Work Ombudsman Infoline al numero 13 13 94 o visitate il sito web del Fair Work Ombudsman.

Apprezzerei una sua risposta a questa richiesta e sarei lieto di discutere la questione in un momento conveniente. Sono disposto a discutere di possibili alternative agli accordi che ho descritto e sono anche disposto a lavorare con voi per assicurarmi che questo accordo funzioni efficacemente sia per l’azienda che per me.

Vorrei variare di un’ora gli orari di inizio e fine lavoro. Ciò significherebbe essenzialmente iniziare il lavoro alle 8.30 e terminarlo alle 16.30, invece di iniziare alle 9.30 e terminare alle 17.30 come avviene attualmente.

Qual è un buon motivo per chiedere le ferie?

Appuntamento con il medico o il dentista. Emergenza familiare (non è necessario fornire dettagli) Malattia della famiglia (figlio, genitore anziano, altro membro della famiglia) La fornace necessita di riparazioni d’emergenza.

Posso chiedere al mio datore di lavoro di lavorare a tempo parziale?

Se volete passare da un orario a tempo pieno a un orario a tempo parziale e siete stati assunti per 26 settimane, la legge dice che avete il diritto di fare questa richiesta al vostro datore di lavoro. Il datore di lavoro non è obbligato ad accettare la richiesta, ma deve prenderla in considerazione in modo ragionevole.

  Richiesta codice fiscale online per stranieri

Come si scrive una lettera per chiedere meno ore di lavoro?

Attualmente lavoro a tempo pieno per 40 ore settimanali, ma vorrei ridurre le mie ore in ufficio a 20 o meno. Posso gestire molte delle mie mansioni in remoto per ridurre l’impatto sull’azienda e concedermi comunque del tempo a casa con la mia famiglia.

Esempio di lettera di dimissioni da tempo pieno a tempo parziale

Alison Doyle è un’esperta di ricerca di lavoro e una delle più apprezzate del settore. Alison vanta una vasta esperienza nel campo delle risorse umane aziendali, della gestione e dello sviluppo della carriera, che ha adattato al suo lavoro di freelance. È anche la fondatrice di CareerToolBelt.com, che fornisce consigli semplici e diretti per ogni fase della carriera.

Potremmo fare ipotesi sul perché i lavoratori si sentano costretti a darsi malati quando stanno bene. Ma la cosa più importante per voi, potenziali malati che leggete questo articolo, è proteggervi dalle ripercussioni negative di un falso giorno di malattia. Il modo migliore per farlo è essere onesti, o il più onesti possibile, date le circostanze.

Le migliori scuse per assentarsi dal lavoro sono quelle sincere. Tutti hanno bisogno di un giorno di riposo ogni tanto. Prima di pensare di aver bisogno di una spiegazione più fantasiosa, esaminate le vostre vere ragioni e chiedetevi se sono legittime. L’elenco che segue può darvi un’idea di ciò che è accettabile.

Devo fare domanda per un lavoro a tempo pieno se voglio solo il tempo parziale?

A seconda delle dimensioni del vostro team e di ciò che sta accadendo nell’azienda, potreste giustamente pensare che non ci sia un buon momento per prendersi una pausa. Ma i datori di lavoro sanno che le persone si prendono delle ferie. Fa parte del lavoro.

  Modulo richiesta copia successione agenzia entrate

Può essere snervante chiedere delle ferie. Ma bisogna imparare a chiedere ciò di cui si ha bisogno e che si merita. Una volta che sarete in grado di capire quando e come chiedere del tempo libero, imparerete ad apprezzarlo.

Se state iniziando un nuovo lavoro, informatevi sulla politica aziendale in materia di ferie e su come vengono gestite le ferie personali (PTO). Potreste avere diritto a un congedo non retribuito se superate i giorni di malattia o di ferie pagate.

Tenete presente che le politiche sulle ferie pagate possono essere diverse per i dipendenti part-time o per i nuovi assunti. La lettura del manuale del dipendente vi aiuterà a sapere quanti giorni di malattia e di ferie ricevete e molto altro ancora.

Se lavorate in un’azienda con più di 50 dipendenti, negli enti pubblici e nelle scuole, siete coperti dal Family and Medical Leave Act (FMLA). Ciò significa che il vostro dipendente è tenuto a concedervi un periodo di congedo dal lavoro quando avete bisogno di assistere un familiare o un’altra emergenza familiare. Tuttavia, per essere coperti è necessario aver lavorato presso il datore di lavoro per un certo periodo di tempo. Inoltre, questo periodo di ferie non è retribuito.

Esempio di lettera di richiesta da tempo pieno a tempo parziale

Esistono due modi per presentare una richiesta di lavoro flessibile. Uno è quello di presentare una richiesta formale prevista dalla legge, ovvero una richiesta in base alle regole stabilite dalla legge. L’altro è quello di presentare una richiesta non legale.

Dovete dire in che modo pensate che il cambiamento del modello di lavoro influirà sull’attività del vostro datore di lavoro e in che modo tali cambiamenti possono essere gestiti. Non ci si aspetta che conosciate tutti i fattori che possono influenzare la decisione del vostro datore di lavoro, ma dovete dimostrare di aver considerato come il lavoro flessibile potrebbe funzionare nella sua azienda.

  Richiesta codice fiscale associazione on line

Potete presentare una richiesta non obbligatoria in qualsiasi momento. È buona norma iniziare a pianificarla il prima possibile e chiederla al datore di lavoro con sufficiente anticipo affinché i cambiamenti siano già in atto nel momento in cui si desidera che inizino.

Potete presentare una richiesta legale in qualsiasi momento dopo aver lavorato per il vostro datore di lavoro per 26 settimane consecutive. È buona norma iniziare a pianificarla il prima possibile e chiederla al proprio datore di lavoro con sufficiente anticipo affinché i cambiamenti vengano attuati nel momento in cui si desidera che inizino.